orchestra popolare rai 5 rai cultura  ansa

LOGHI-01.pngLOGHI-02.pngLOGHI-03.pngLOGHI-04.pngLOGHI-05.pngLOGHI-06.pngLOGHI-07.pngLOGHI-08.pngLOGHI-09.pngLOGHI-10.pngLOGHI-11.pngLOGHI-12.pngLOGHI-13.pngLOGHI-14.pngLOGHI-15.pngLOGHI-16.pngLOGHI-17.pngLOGHI-18.pngLOGHI-19.jpgLOGHI-20.pngLOGHI-21.pngLOGHI-22.pngLOGHI-23.pngLOGHI-24.pngLOGHI-25.pngLOGHI-27.jpgLOGHI-28.pngLOGHI-29.pngLOGHI-30.pngLOGHI-31.pngLOGHI-32.jpgLOGHI-33.pngLOGHI-34.pngLOGHI-35.jpgLOGHI-36.jpg

Taranta

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA RICERCA E GESTIONE DI SPONSORIZZAZIONI PER IL FESTIVAL “LA NOTTE DELLA TARANTA” - 2018

La Fondazione ricerca soggetti qualificati in grado di individuare e gestire le sponsorizzazioni per gli eventi culturali promossi dalla Fondazione, con particolare riferimento al Festival “La Notte della Taranta” che, dopo 15 concerti nei Comuni della Grecìa Salentina, ai quali si aggiungono i Comuni di Lecce, Alessano, Cursi, Galatina, Nardo’, Acaya (Vernole) si concluderà con il concerto finale nel comune di Melpignano (LE) il 25 Agosto 2018.
I soggetti interessati, a fronte di una selezione e a seguito del conferimento dell’incarico, acquisiscono il diritto, non in regime di esclusiva commerciale, di effettuare la ricerca e lo sfruttamento commerciale delle sponsorizzazione degli eventi organizzati dalla Fondazione, alle condizioni previste dal presente avviso.
Da tale attività si intendono esclusi gli sponsor istituzionali e i Soci Fondatori della Fondazione, nonché quelle società che la Fondazione si riserva di contattare direttamente o da cui è stata o sarà contattata direttamente.

Read more...

LA NOTTE DELLA TARANTA alle OLIMPIADI in COREA e al CHARITY BALL dell’OSCE

  • Published in News

Lo spettacolo dell’Orchestra Popolare si prepara a conquistare PyeongChang, Seul e Vienna.

IL 23 e 24 FEBBRAIO!

 

Olimpiadi invernali in Corea e Charity Ball dell’Osce a Vienna.

Due prestigiosi appuntamenti per l’Orchestra Popolare La Notte della Taranta chiamata a rappresentare la cultura italiana nello scenario internazionale dei Giochi olimpici coreani e nell’anno della presidenza italiana dell’Osce, il prossimo 23 febbraio.

L’Orchestra si sdoppia, per la prima volta, formando due band che nello stesso giorno porteranno la cultura musicale del Salento in Corea e in Austria. Il direttore artistico dell’Orchestra Popolare Daniele Durante ha selezionato i successi suonati nelle edizioni 2017 e 2018 del Concertone per  due spettacoli di forte impatto ritmico su un tessuto musicale fatto di canti d’amore, di protesta e di lavoro.

Sono due grandi occasioni di promozione dell’Orchestra ma anche del territorio pugliese e salentino in particolare,  perchè significa andare in due eventi mondiali di straordinaria  rilevanza culturale come quella dell’Osce a Vienna dove l’Orchestra viene selezionata dagli organizzatori per il merito artistico di cui noi siamo orgogliosi e quello delle Olimpiadi di Seul dove musica e sport si incontrano nel segno della pace. Per noi è un modo di attrarre sempre di più nella Grecìa salentina ospiti che vengono da lontano e per continuare a promuoverci all’estero.                                            afferma  Loredana Capone, assessore all’industria turistica e culturale della Regione Puglia”.

“Un risultato straordinario che premia l’impegno di promozione del territorio e della musica popolare svolto nel corso degli anni dalla Fondazione,  aggiunge il presidente Massimo Manera. Racconteremo al pubblico delle Olimpiadi e del Charity ball di Vienna la bellezza della cultura popolare.

 

COREA

L’ensemble della Taranta si esibirà il 23 febbraio, all’Olympic Festival Park  organizzato dalle istituzioni coreane in occasione delle Olimpiadi invernali di PyeongChang.

Sotto al cielo a cinque cerchi sarà la Puglia a raccontare al grande pubblico delle la Olimpiadi cultura popolare e l’affascinante polarizzazione tra tradizione e modernità che caratterizza La Notte della Taranta.

I 7 artisti ospiti delle Olimpiadi, Alessia Tondo (voce e tamburello), Giuseppe Astore (violino), Giuseppe Grassi (mandola), Carlo Canaglia (tamburello), Attilio Turrisi (chitarra) e i ballerini Lucia Scarabino e Stefano Campagna, il sindaco di Melpignano Ivan Stomeo e il direttore artistico del Festival saranno ricevuti dall’Ambasciatore italiano in Corea Marco della Seta.

Sono tre i concerti previsti  nel villaggio della musica e delle arti allestito a PyeongChang.  Suoni antichi e timbriche contemporanee porteranno ai Giochi olimpici coreani la tradizione salentina, un tessuto musicale unico ed emozionante tra pizziche inebrianti e ballante pop con richiami alle sonorità del Mediterraneo.

Il 24 febbraio l’ensemble si esibirà nella Biblioteca Starfield di Seoul, centro di aggregazione culturale tra i più innovativi della metropoli. La band, durante la permanenza in Corea, sarà ospite del programma di approfondimento culturale Heart to Heart di  Arirang TV, il canale televisivo satellitare che trasmette in lingua inglese e proporrà al pubblico internazionale l’esecuzione della Pizzica Indiavolata. La partecipazione straordinaria de La Notte della Taranta è stata possibile grazie all’attività dell’Istituto Italiano di Cultura di Seoul e alla sua collaborazione con le istituzioni coreane.

 

VIENNA

L’Orchestra Popolare sarà protagonista del prestigioso Charity Ball 2018 dell’OSCE che si svolgerà venerdì 23 febbraio nel palazzo imperiale dell’Hofburg di Vienna. Ministri degli esteri, alti funzionari e personalità di spicco della vita economica, politico-sociale e della società civile, ambasciatori e rappresentanti dell’Osce si ritroveranno per l’annuale serata di gala a favore della cooperazione in Europa.

In un viaggio sonoro dal passato al presente sul battito del tamburello, simbolo della tradizione salentina, l’Orchestra della Taranta proporrà uno spettacolo carico di energia. Diretti dal maestro Daniele Durante a Vienna si esibiranno Alessandra Caiulo, Enza Pagliara e Antonio Amato (voci),  Antonio Marra (batteria), Roberto Chiga (tamburello) Stefano Rielli (basso e contrabasso), Gianluca Longo (mandola) Roberto Gemma (fisarmonica), Nico Berardi (fiati) e i ballerini Serena Pellegrino e Piero Balsamo.

L’attività della Fondazione La Notte della Taranta è stata selezionata dalla Missione Permanente d’Italia presso l’OSCE di Vienna, per la promozione dell’attività artistica a sostegno della pace nel mondo.

L’11 gennaio 2018 si è inaugurato l’anno di presidenza italiana dell’OSCE, l’organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa, e l’Orchestra renderà omaggio ai Paesi membri con tre canti in grico, la lingua minoritaria della Grecìa salentina, per celebrare l’anno della cultura Europea attraverso la pluralità culturale.

 

 

 

Read more...

Bando Festival Itinerante 2018

FONDAZIONE LA NOTTE DELLA TARANTA


La Fondazione "La Notte della Taranta" lancia un bando di partecipazione a tutti i musicisti di musica popolare per la partecipazione al Festival Itinerante 2018 che si svolgerà nel Salento dal 5 al 23 agosto.

Si invitano, pertanto, i musicisti e i gruppi interessati a tale manifestazione ad inviare le relative proposte musicali alla Direzione Artistica del Festival, al seguente indirizzo email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it., unitamente alla seguente documentazione, entro il 20 gennaio p.v.:
- Scheda informativa con eventuale numero componenti;

- Durata esibizione;

- Repertorio con almeno n. 5 (cinque) pezzi da ascoltare;

- Cachet;

- Disponibilità date.


Si precisa, infine, che il presente bando non costituisce l'unica modalità di scelta degli artisti partecipanti al Festival Itinerante della Notte della Taranta 2018.


Melpignano, 13 dicembre 2017

Prot. n. 1.222/2017

La Direzione Artistica

Luigi Chiriatti

Read more...

La Notte della Taranta eccellenza italiana al World Travel Market di Londra

  • Published in News

La Notte della Taranta sarà tra le eccellenze italiane che ENIT, l’Agenzia nazionale del turismo, ospiterà al World Travel Market, la più importante fiera del turismo internazionale in programma dal 6 al 8 novembre a Londra.

L’Orchestra Popolare sarà protagonista nella giornata inaugurale, il 6 novembre, con tre appuntamenti musicali portando nella capitale inglese il ritmo del Salento che piace al mondo. Enit promuoverà lo spettacolo dal vivo in Piazza Italia, nello spazio espositivo ExCel di Londra: 1200 mq, teatro di conferenze e incontri nella 4 giorni londinese che si impone come uno degli appuntamenti mondiali del trade. L’Italia si presenta come Premier Partner dell’evento per promuovere le eccellenze di un Brand amato e apprezzato dai turisti per arte, cultura, tradizioni, stile di vita ed enogastronomia.

“Il WTM London sarà il palcoscenico ideale per promuovere attraverso la musica il nostro Salento, spiega Massimo Manera, presidente della Fondazione La Notte della Taranta. Diamo seguito al progetto avviato con il Ministro Dario Franceschini che ha inserito il nostro festival tra le eccellenze italiane capaci di attrarre i visitatori e supportare l’industria turistica pugliese”.

Una potente e irresistibile Pizzica di Stifani darà il benvenuto italiano ai partecipanti della più importante fiera B2B del turismo, alle ore 17:00 in Piazza Italia. Diretti dal maestro Daniele Durante sul palco di Londra ci saranno Antonio Amato (voce e tamburello), Nico Berardi (fiati), Giuseppe Astore (violino) e Francesco Cardone (organetto). Danzeranno la pizzica coinvolgendo il pubblico del WTM Lucia Scarabino, Serena Pellegrino e Cristina Frassanito.

Tutti gli appuntamenti saranno seguiti sulla piattaforma internazionale di Enit e dai canali social della Fondazione La Notte della Taranta.

https://www.facebook.com/ENITItalia/videos/1672867379422129/

Read more...
Subscribe to this RSS feed

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand