Logo
Stampa questa pagina

La mia mamma

La mia mamma

La mia mamma mi pettinava


col suo pettine d'argento


mamma mia non mi fare bella


la prima amore mi ruberà


mamma mia dammi cento lire


che in America voglio andare


le centolire ieu te le do


ma in America no no no


il fratello della finestra


dice mamma lasciala andar


o mi lascia o non mi lascia


la prima amore vado a trovar


la prima amore è andata in fondo


mai al mondo ritornerà


arrivata in alto mare


la barchetta si rivoltò


pescatore che peschi i pesci


il mio amore vieni a pescar


le parole della mia mamma


eran tutta la verità.

 

Copyright © Fondazione La Notte della Taranta / All right reserved - Digital Transformation a cura di Co.m.media srl