orchestra popolare rai 5 rai cultura  ansa

LOGHI-01.pngLOGHI-02.pngLOGHI-03.pngLOGHI-04.pngLOGHI-05.pngLOGHI-06.pngLOGHI-07.pngLOGHI-08.pngLOGHI-09.pngLOGHI-10.pngLOGHI-11.pngLOGHI-12.pngLOGHI-13.pngLOGHI-14.pngLOGHI-15.pngLOGHI-16.pngLOGHI-17.pngLOGHI-18.pngLOGHI-19.jpgLOGHI-20.pngLOGHI-21.pngLOGHI-22.pngLOGHI-23.pngLOGHI-24.pngLOGHI-25.pngLOGHI-27.jpgLOGHI-28.pngLOGHI-29.pngLOGHI-30.pngLOGHI-31.pngLOGHI-32.jpgLOGHI-33.pngLOGHI-34.pngLOGHI-35.jpgLOGHI-36.jpg

IPPAZIO CAMPA OMAGGIA CARMEN CONSOLI

 

Un omaggio al maestro concertatore de La Notte della Taranta Carmen Consoli dal titolo “Confusa e felice”.

Il  pastellista salentino Ippazio Campa, torna nella sua terra d’origine per consegnare alla cantautrice siciliana, nel corso della conferenza stampa di presentazione del Concertone di Melpignano, il ritratto.  Realizzato con la tecnica pastello su pastelmat, di dimensioni 70x100, il quadro   ritrae il volto intenso  e lo sguardo profondo di Carmen.  E’ ispirato ad una frase  della canzone della Consoli “E’ così limpido il mare che ascolta che ci addormenta”  per rappresentare sfumature e colori di una straordinaria artista e di una meravigliosa terra a Sud, come la Sicilia che tante assonanze  e similitudini ha con il Salento. 

SCHEDA  ARTISTICA

Ippazio Campa nel 2016  è stato  selezionato tra gli artisti  contemporanei inseriti  nel volume "ITALIANI", a cura di Vittorio Sgarbi.  Ha esposto nelle Sale del Bramante, Piazza del Popolo, Roma, in occasione dell'evento Arte Iubilaeum, curato da Sandro Serradifalco, critico d'arte e direttore artistico dell'Associazione EA Editore, Palermo. Selezionato dal comitato critico presieduto da Paolo Levi per partecipare alla Triennale Internazionale dell'arte contemporanea svoltasi a Verona presso il Palaexpo Fiere. Ippazio Campa, nelle sue opere si ispira costantemente al Salento  tenendo sempre in mente il verso della scrittrice salentina Rina Durante… “ questa è la mia terra che tra le mani a clessidra, lentamente mi scorre come lo stesso ritmo del sangue che palpita nelle mie vene”.

 

CONTATTI

Fondazione la Notte della Taranta

via Dafni 11, 73020, Melpignano (LE)

Tel: 0836439008

https://www.busforfun.com/

Press office

Gabriella Della Monaca

Resp.Comunicazione Fondazione Notte della Taranta

Cell. 320 1497626

nottedellatarantapress@gmail.com

gabdellamonaca@gmail.com

Ufficio stampa Ndt

Cecilia Leo

Cell 333 9287849

nottedellatarantapress@gmail.com

cecilialeo79@gmail.com

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo