orchestra popolare 

LOGHI_2018_01.1_1.pngLOGHI_2018_01.2.pngLOGHI_2018_02.1.pngLOGHI_2018_02.2.pngLOGHI_2018_02.4.pngLOGHI_2018_02.pngLOGHI_2018_03.2.pngLOGHI_2018_03.3.pngLOGHI_2018_03.4.pngLOGHI_2018_03.5.pngLOGHI_2018_03.6.pngLOGHI_2018_03.7.pngLOGHI_2018_03.8.pngLOGHI_2018_03.9.pngLOGHI_2018_04.3.pngLOGHI_2018_04.4.pngLOGHI_2018_04.5.pngLOGHI_2018_04.6_1.pngLOGHI_2018_04.7.pngLOGHI_2018_04.8.pngLOGHI_2018_05.1.pngLOGHI_2018_05.1_2.pngLOGHI_2018_05.1_5.pngLOGHI_2018_05.5.pngLOGHI_2018_05.6.pngLOGHI_2018_06.2.pngLOGHI_2018_06.3.pngLOGHI_2018_06.5.pngLOGHI_2018_06.7.pngLOGHI_2018_06.8.pngLOGHI_2018_07.1.pngLOGHI_2018_07.2.pngLOGHI_2018_07.3.pngLOGHI_2018_07.4.pngLOGHI_2018_08.1.pngLOGHI_2018_08.1_1.pngLOGHI_2018_08.3_1.pngLOGHI_2018_08.7.pngLOGHI_2018_08.8.pngLOGHI_2018_08.8_1.pngLOGHI_2018_08.8_4.pngLOGHI_2018_08.8_5.pngLOGHI_2018_08.8_8.pngLOGHI_2018_09.1.pngLOGHI_2018_09.2.png

3 agosto - Corigliano d'Otranto

H.19.00 - LABORATORIO DI PIZZICA E TAMBURELLO | Castello de' Monti

H.20.00 - TI PRESENTO IL FESTIVAL: CONFERENZA STAMPA APERTA AL PUBBLICO | Castello de' Monti

H. 21.00 - CONCERTO ALTRA TELA | Castello de' Monti

Cantori di Francavilla Fontana e Jazzabanna

Il progetto Jazzabanna nasce nel 2006 da un'idea di Pietro Balsamo di Francavilla Fontana, fortemente legato allo studio delle tradizioni popolari. Il nome Jazzabanna deriva dall'espressione con cui venivano chiamati i complessi i musicali da piazza "banna ti chiazza". Il progetto coinvolge da subito musicisti, ricercatori e interpreti della tradizione musicale pugliese. Il repertorio dei Jazzabanna si basa sui Canti di Lavoro Polivocali dell'area di confine tra Bassa Murgia, Murgia dei Trulli e Salento settentrionale abbracciando le province di Taranto, Brindisi e Lecce. Non manca la Pizzica Pizzica, suonata e ballata "all' uso antico", le serenate a valzer, le polche e la quadriglia comandata eredità della Famiglia Bruni.

I Cantatori di Francavilla Fontana sono gli ultimi testimoni della tradizione orale dell’Alto Salento. Il loro repertorio di canti a coro polivocale, comprende canti italiani portati dai soldati dalla guerra ma anche canti narrativi e di sdegno.

H.22.00 - PIZZICA IN SCENA | Castello de' Monti

H.22.30 - CONCERTO RAGNATELA | Piazza Vittoria

Argalìo

Gli Argalìo  nascono agli inizi degli anni ‘70 a Corigliano d'Otranto, uno dei centri della Grecìa Salentina. "Argalìo" in grico, indica il telaio. 

Il gruppo è dedito da oltre cinquant’anni al recupero, alla salvaguardia e valorizzazione della lingua grica, al recupero dello spirito originario della pizzica quale unica musica in occidente nata e utilizzata per secoli nella cura del disagio mentale.

Sul palco suoneranno e canteranno Annarita Vizzi (voce), Mario Pulimeno (tamburello), Vito Cannazza (chitarra), Domenico Nocco  (chitarra), Francolino Viva (chitarra), Luigi Donno (voce e tamburello), Luigi Guarini (tastiera), Savio Avantaggiato (cupa cupa), Fausto Polimeno (jambe’), Walter Marcianò (basso), Giulia Mangia (voce), Ennio Brunetta (sax) e Luigi Miceli (batteria).

Nello spettacolo saranno presenti pezzi di  “Giaspis” e canzoni della tradizione a cui il circolo ha dato un importante contributo nella scoperta e negli arrangiamenti.

Orchestra popolare "La Notte della Taranta"

Ultima modifica ilMartedì, 06 Agosto 2019 11:57
Altro in questa categoria: « COME ARRIVARE Orchestra popolare »

CONTATTI

Fondazione la Notte della Taranta

Via della Libertà, 66 (Ex Convento dei Padri Agostiniani)

73020, Melpignano (LE)

Tel: 0836439008

 

 

Press office

nottedellatarantapress@gmail.com

 

 

 

 

parkforfun

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo