LOGHI-01.pngLOGHI-02.pngLOGHI-03.pngLOGHI-04.pngLOGHI-05.pngLOGHI-06.pngLOGHI-07.pngLOGHI-08.jpgLOGHI-09.pngLOGHI-10.pngLOGHI-11.pngLOGHI-12.pngLOGHI-13.pngLOGHI-14.pngLOGHI-15.pngLOGHI-16.pngLOGHI-17.pngLOGHI-18.pngLOGHI-19.pngLOGHI-20.pngLOGHI-21.jpgLOGHI-22.jpgLOGHI-23.pngLOGHI-24.pngLOGHI-25.pngLOGHI-26.jpgLOGHI-27.pngLOGHI-28.pngLOGHI-29.pngLOGHI-30.jpgLOGHI-31.jpgLOGHI-32.pngLOGHI-33.jpgLOGHI-34.jpgLOGHI-35.png

Fondazione

logo fondazione

Nell'agosto del 2008, su iniziativa di Regione Puglia, Provincia di Lecce, Unione dei Comuni della Grecìa Salentina e Istituto "Diego Carpitella", nasce la Fondazione "La Notte della Taranta". Divenuta attiva nell'autunno 2010, la Fondazione si propone come laboratorio di ricerca e riflessione all'incrocio di tre correnti: quella scientifica, quella dello spettacolo e quella delle politiche culturali.

La Fondazione ha l’obiettivo di definire indirizzi e scelte strategiche e gestionali, promuovendo iniziative autonome e coordinando l’azione dei soci per la valorizzazione e la tutela del territorio salentino. In particolare, sostiene lo studio del patrimonio etnografico favorendo manifestazioni culturali, musicali, sociali e di comunicazione, e progetti di sostegno e sviluppo della ricerca sul fenomeno del tarantismo, delle tradizioni grike e salentine, con specifico riferimento alla musica popolare.

Oggi la Fondazione cura l'organizzazione e la produzione del Festival "La Notte della Taranta", l'attività dell'Orchestra Popolare "La Notte della Taranta" ed è impegnata in diversi progetti, convegni e pubblicazioni condotti in sinergia con i centri di ricerca diffusi sul territorio salentino e le principali Università italiane e straniere (Università del Salento, IULM di Milano, Università di Ginevra, Università di Perugia, Università di Tours).

 Organi della fondazione

Presidente

Massimo Manera

Vice presidente

Raffaele Gorgoni

Consiglieri

Ivan Stomeo
Francesco Pellegrino

Revisori

Gianfranco Conte
Daniele Sauve
Barbara Premoli

 

Altro in questa categoria: « Tappe 2016 FESTIVAL »

SERVIZI

Cerchi un posto dove dormire?

Il festival itinerante de La Notte della Taranta è anche un’occasione imperdibile per poter scoprire le bellezze mozzafiato del Salento.

Se avete bisogno di un soggiorno temporaneo durante il festival è a vostra disposizione il motore di ricerca di trivago.

Su trivago potrete trovare infatti un vasto elenco di hotel e B&B tra cui scegliere, con anche la possibilità di filtrare i risultati per numero di stelle, valutazione utente, range di prezzo e dimensioni dell´hotel!

Qualche esempio?

In vista della tappa di Lecce l´hotel Delle Palme potrebbe essere la scelta giusta (83/100 su trivago)

così come l´Hotel con appartamenti Borgoterra (qui la scheda). La Notte della Taranta vi aspetta!

TRIVAGO

Risparmia fino al 78% su trivago
trivago.it

COME RAGGIUNGERCI

Anche quest’anno sarà attivato il servizio di trasporti pubblici speciale per chi non dispone di un mezzo proprio. I primi treni e i primi autobus diretti a Melpignano, in occasione del Concertone finale del 27 agosto, partiranno dai comuni di Lecce, Nardò, Otranto, Maglie, Poggiardo, Tricase, San Foca, Sannicola, Gallipoli e Posto Ross. Con corse di andata e ritorno che si ripeteranno per tutta la notte fino alle 8.00 del mattino di domenica 28 agosto.
 
 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo