orchestra popolare rai 5 rai cultura  ansa

LOGHI-01.pngLOGHI-02.pngLOGHI-03.pngLOGHI-04.pngLOGHI-05.pngLOGHI-06.pngLOGHI-07.pngLOGHI-08.pngLOGHI-09.pngLOGHI-10.pngLOGHI-11.pngLOGHI-12.pngLOGHI-13.pngLOGHI-14.pngLOGHI-15.pngLOGHI-16.pngLOGHI-17.pngLOGHI-18.pngLOGHI-19.jpgLOGHI-20.pngLOGHI-21.pngLOGHI-22.pngLOGHI-23.pngLOGHI-24.pngLOGHI-25.pngLOGHI-27.jpgLOGHI-28.pngLOGHI-29.pngLOGHI-30.pngLOGHI-31.pngLOGHI-32.jpgLOGHI-33.pngLOGHI-34.pngLOGHI-35.jpgLOGHI-36.jpg

IL 12 AGOSTO A ZOLLINO, TRIACE E TAMBURELLISTI DI TORREPADULI

Settima tappa per il festival itinerante de La Notte della Taranta a Zollino, dove alle 22.30 alla villa comunale si esibiranno: Triace e i Tamburellisti di Torrepaduli.

 

L’inizio della serata è affidato al gruppo Triace che per  il  Festival  itinerante incontra Vudz  per  un live carico di energia e carisma. Il  sound  di Triace  è  un  viaggio  che  attraversa  la  sperimentazione  creativa,  partendo dai canti della tradizione salentina  presentandoli al pubblico con  le più energiche  fusioni sonore.  Il linguaggio della cultura popolare lascia ampio spazio al jazz, all'improvvisazione, alle percussioni incisive e calde che portano il progetto a caricarsi di atmosfere ipnotiche pronte quasi a spezzare il rapporto melodico con la tradizione per poi, a tratti, ricongiungersi.

 

Dopo Triace a salire sul palco per la conclusione della tappa  arrivano i Tamburellisti di Torrepaduli, storico gruppo della tradizione etnomusicale salentina. Durante una ricerca del 1989, lo studioso Pierpaolo De Giorgi incontra il depositario Amedeo

 

De Rosa. Nel 1990 i due, assieme ad un gruppo di giovani danzatori e percussionisti tra i quali Rocco Luca e Salvatore Crudo, fondano lo storico gruppo dapprima denominato Pierpaolo De Giorgi e i Tamburellisti di Torrepaduli. Etnomusicologo, cantante e leader del gruppo, De Giorgi lavora da sempre al recupero delle tradizioni del Salento.

 

I Tamburellisti di Torrepaduli, che nei concerti dal vivo offrono il meglio di se stessi, spesso scrivono nuove melodie e nuovi testi poetici e rielaborano o reinventano musiche, testi e danze in senso progressivo. Ma la tradizione, con i suoi materiali musicali, ritmici e coreutici, è regina in tutto il suo splendore.

 

 

 

CONTATTI

Fondazione la Notte della Taranta

via Dafni 11, 73020, Melpignano (LE)

Tel: 0836439008

https://www.busforfun.com/

Press office

Gabriella Della Monaca

Resp.Comunicazione Fondazione Notte della Taranta

Cell. 320 1497626

nottedellatarantapress@gmail.com

gabdellamonaca@gmail.com

Ufficio stampa Ndt

Cecilia Leo

Cell 333 9287849

nottedellatarantapress@gmail.com

cecilialeo79@gmail.com

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo